Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Premiazione concorso “Calvino e la sostenibilità”

In data 21 febbraio un gruppo di studenti di Italiano della Burlingame High School, accompagnati dalla professoressa Céline Tan Perry, sono stati accolti all’Italian Innovation and Culture Hub INNOVIT dal Console Generale Sergio Strozzi, dalla Direttrice dell’IIC Alberta Lai e dalla Dirigente Scolastica Daniela Mazza, in occasione della premiazione del Concorso “Italo Calvino e la sostenibilità”.

Dopo una presentazione delle attività di INNOVIT in tutti gli ambiti (startup, innovazione, cultura, tecnologia e scienze), si è svolta la cerimonia di premiazione di tutti gli studenti che hanno partecipato al concorso, durante la quale i ragazzi hanno ricevuto il testo Le città invisibili di Italo Calvino e un attestato di partecipazione. La scelta di premiare tutti gli studenti è stata dettata dalla constatazione da parte della giuria dell’importante percorso effettuato nella fase di creazione di ciascun elaborato che è stato ulteriormente dimostrato dalle presentazioni degli studenti durante la premiazione. Vincitrice del concorso per la circoscrizione di San Francisco, Serena Koopmans, che ha realizzato una presentazione particolarmente efficace, mettendo a confronto Il barone rampante con La strada di San Giovanni e approfondendo la relazione tra uomo e ambiente.

Come Consolato Generale ci congratuliamo anche con gli studenti Ebony Moya e Radek Hungler per l’elaborato realizzato per il concorso, consistente in un fumetto decisamente creativo e innovativo anche sotto il profilo grafico.

A seguire gli studenti hanno intervistato il Console Generale Sergio Strozzi su tematiche connesse alle migrazioni e alla cittadinanza che gli studenti stanno approfondendo con la docente di italiano. L’incontro è terminato con una visita degli spazi del Centro, che da lunedì 26 febbraio saranno occupati da trenta fondatori di startup dell’intelligenza artificiale.